IL CONSULTO DI NATURAMEDICA
 
IL CONSULTO DI NATURAMEDICA | Edizione 136
 
 

Proteggi la prostata


Uomini attenzione: prevenite prima che sia troppo tardiUomini, attenzione: iniziate con la prevenzione prima che sia troppo tardi. Un'attesa troppo lunga aumenta l'incidenza di cancro alla prostata, col rischio dell'impotenza. Molti uomini non hanno più erezioni dopo un intervento chirurgico alla prostata. Il cancro alla prostata è il terzo tumore più comune tra gli uomini.

(ew) Quello alla prostata è il tumore più comune diagnosticato negli uomini. L'80% degli uomini oltre i 70 anni ha il cancro alla prostata. Ogni anno il 22% degli uomini riferisce tumore alla prostata. L'incidenza annuale della malattia aumenta con l'aumentare dell'età: tra i 40 e gli 80 anni di età il fattore di rischio aumenta a dismisura. Statistiche che considerano anche i dati rilevati dalle autopsie, confermano che l'80% degli uomini oltre i 70 anni ha il cancro alla prostata latente. Il cancro alla prostata negli uomini è il terzo tumore mortale più comune dopo quello a polmoni e colon.

Uomini oltre i 37, prevenite prima che sia troppo tardi

il cancro alla prostata è il terzo tumore più comuneQuando vengono rilevati problemi alla prostata, spesso è troppo tardi, perché la malattia è - nelle fasi iniziali - asintomatica. Nelle fasi avanzate i segnali sono più chiari, come i disturbi di svuotamento della vescica, dolore osseo, perdita di peso e, in seguito, anemia. Se la diagnosi è fatta quando i sintomi sono già presenti, è spesso possibile che sia in corso un tumore maligno. Gli esperti raccomandano agli uomini sopra i 40 anni di provvedere con screening annuali. Prevenire è meglio: non oltre il 37 ° anno di età.

I polifenoli della melagrana prevengono il cancro arrestando mutazioni del DNA

Polifenoli del melograno contro il cancro della prostataI polifenoli della melagrana prevengono il cancro arrestando mutazioni del DNA
Da diversi anni è nota la protezione contro il cancro offerta dai polifenoli (sostanze fitochimiche). La melagrana, il frutto del melograno, ha una concentrazione molto alta di polifenoli e studi clinici mostrano l'utilizzo del "frutto medicamentoso" in pazienti oncologici. Nuovi studi metto in evidenza come le sostanze attive della melagrana, non solo agiscano contro il cancro alla prostata, ma proteggano dal cancro anche colon, cute, polmoni e seno.
In latino il frutto del melagrano si chiama "Punica granatum". Tra i polifenoli fitochimici naturali contenuti in quantità elevata nel melograno, vi è l'acido ellagico, quello col maggior effetto anti-cancro. L'acido ellagico agisce contro la formazione di sostanze cancerogene, impedendo a queste do agire come veleni cellulari.
Sono infatti le mutazioni del nostro DNA a causare il cancro, che può così essere impedito. Le modalità di azione dell'acido ellagico, così come altri polifenoli, sono numerose. Oltre alla neutralizzazione delle tossine delle cellule, l' acido ellagico agisce con altri polifenoli, inibendo l'angiogenesi - la formazione di piccoli vasi sanguigni.

La melagrana rallenta l'aumento dei livelli di PSA

I risultati attuali dimostrano che la melagrana agisce contro le strategie di sopravvivenza delle cellule aggressive all'origine del cancro alla prostata. Il PSA (Antigene Prostatico Specifico) è un indicatore chiave del cancro alla prostata: il progredire più lento del PSA dopo il trattamento, solitamente allunga l'aspettativa di vita. In uno studio su 48 pazienti con carcinoma della prostata, è stato registrato un rallentamento di quasi 4 volte la velocità di progressione del PSA.
Prima di questo esperimento, il tempo medio per il raddoppio del valore di PSA nei pazienti, era di 15 mesi; con un consumo quotidiano di melagrana pari a 570mg di polifenoli il tempo è diventato di 54 mesi.
Un team della University of California di Los Angeles lo ha segnalato sulla rivista Clinical Cancer Research. In effetti questa non è una cura, ma sembra che il frutto del melograno abbia una grande influenza sulla riduzione della crescita tumorale. Nessuno dei partecipanti all'esperimento scientifico ha avuto un tumore maligno nel corso del periodo di studio di 33 mesi.

La melagrana protegge cuore e pene

Il melograno protegge cuore e peneLa rivista medica "Medical Journal Tribune" ha titolato: "L'estratto di melograno protegge il cuore e il pene". I risultati davvero positivi dello studio clinico su pazienti affetti da cancro alla prostata, unitamente alle nuove conoscenze precliniche sul cancro della prostata, fanno giustamente aumentare le speranze. Diversi studi dimostrano come la melagrana prometta bene anche contro il cancro al polmone, colon, pelle e mammella. Questi effetti, tuttavia, dipendono da una concentrazione sufficiente di sostanze attive, i polifenoli, che andrebbero consumati in una quantità di almeno 500 mg al giorno.

Quando si tratta della vostra prostata nessun dubbio, né tempo da perdere

Sul mercato ci sono molti prodotti a base di melagrana e non è facile sceglierne uno. Tuttavia, quando si tratta di salute, non ci dovrebbe essere alcun dubbio. La migliore soluzione è un prodotto con alto contenuto di succo di melagrana, possibilmente biologico, che ha anche un alto contenuto di polifenoli. Abbiamo esaminato vari prodotti sul mercato, prestando attenzione agli ingredienti dichiarati sulle etichette. Solo il prodotto Longlife Granatum™ ha soddisfatto le nostre richieste. Longlife Granatum™ è infatti l'unico a garantire una giusta concentrazione ed un'elevata biodisponibilità. Queste qualità sono ottenute grazie alla moderna liofilizzazione. Un accurato processo di liofilizzazione mantiene infatti inalterata la freschezza del frutto. L'acqua viene rimossa dal succo a bassa temperatura e ad una pressione ridotta. Ecco così un estratto ottenuto senza perdite di sostanze di valore e con una solubilità ottimale, cosicché il prodotto può essere sciolto facilmente dai succhi gastrici ed entrare rapidamente nel metabolismo per sviluppare appieno la sua efficacia.

Scelto dalla redazione: Longlife Granatum™

• Prodotto dal frutto del melograno (Punica granatum)
• Succo di melagrana naturalmente maturata al sole
• Solo melagrane coltivate con metodi biologici
• Lavorato a fresco
• Moderno e accurato processo di liofilizzazione
• Capsule ricche di polifenoli antiossidanti
• Alta biodisponibilità
• Capsule vegetali: senza gelatina animali
• Prodotto in Svizzera

Longlife Granatum™, il prodotto Numero 1: Fonte>

 

Longlife Granatum

 
Altre pubblicazioni
Edizione 137 Rodiola riduce lo stress e migliora le prestazioni
Edizione 138 Omega-3 allevia il dolore
Edizione 139 Acerola vitamina C naturale contro l'influenza
Impressum
© Copyright 2012:
acibas publications

 

Disclaimer:
Le scoperte della scienza sono soggette a continui cambiamenti. Nonostante la grande cura e attenzione nella creazione di questo sito web, gli errori sono ancora possibili. I dati di questa pubblicazione sono disponibili su Internet e servono solo al pubblico come indicazioni generali.
Le informazioni su questo sito sono opinioni generali e non sostituiscono in alcun modo una visita da un medico o da un dietista. Questo sito non è studiato come strumento di autodiagnosi o per cure di tipo medico. In nessun caso l'autore è responsabile per l'utente ed eventuali danni derivati dai contenuti e le informazioni che ha ricevuto attraverso questa pubblicazione online.
L'autore fornisce link ai siti di altre organizzazioni o istituzioni. Questi riferimenti sono al servizio dell'utente per conoscenza e supporto alla sua ricerca di informazioni. I contenuti e contributi dei siti Internet qui riportati, non riflettono necessariamente il punto di vista dell'autore.
Le pagine web o i link di questo sito, sfuggono al controllo dell'autore. L'autore non è in alcun modo responsabile deI contenuto di tali siti web. Nell'eventualità di contenuti illegali presenti nelle pagine collegate, l'autore si dissocia totalmente da questi contenuti, ribadendo di non esserne responsabile.